Ristoranti » Veneto » Greppia

Greppia

FacebookGoogle+PinterestTwitter

Il menu racconta, un piatto dopo l’altro, i ricordi di questa famiglia che ha imparato il mestiere di ristoratori trentasette anni fa per caso, diventando da subito un punto di riferimento a Verona.

“La signora Ada ha cucinato la torta di mele per trentasette anni, seguendo una ricetta personale e segretissima, sempre nello stesso modo. Ora sono trentasette anni che la cucino io, quando tutti se ne sono andati, ripetendo ogni volta quella ricetta che lei mi confidò un giorno lontano, facendomi giurare di non dirla a nessuno”. La storia della torta di mele è solo uno dei bei ricordi che Giovanna Malini traduce sulla tavola ogni giorno in uno dei ristoranti più classici di Verona, in un vicolo romantico a due passi da Piazza delle Erbe. Era il 1975 quando il neo sposo, Dialma Guizzardi, professione elettricista, cercava una licenza disponibile per aprire un negozio: ma il destino si mise di mezzo e il mediatore fece invece incontrare ai Guizzardi i proprietari della Greppia, che ne volevano vendere la licenza perché era morto il loro figlio; “Decisero di darla a Dialma perché assomigliava a quel figlio” racconta Giovanna, che con il marito non sapeva nulla del mestiere di ristoratori. “Il personale ci insegnava il mestiere e la vecchia cuoca, la signora Ada, nei ritagli di tempo mi faceva imparare un piatto al giorno”. Lezione imparata alla perfezione: i bolliti, le cervella impanate, gli sfilacci di cavallo, la pasta e fagioli, i tortelli di zucca, sono i piatti che qui alle Greppia si cucinano da settant’anni, e che da settant’tanni i clienti vogliono mangiare, “anche se oggi la carne alla griglia sta scalzando di poco il bollito, forse perché più leggera e consona alle abitudini di questi tempi”. Al locale originale i coniugi Guizzardi hanno aggiunto una nuova sala e rinnovato la cucina e la zona bar, mentre è rimasto tale e quale il tranquillo cortile interno, da dove partivano cavalli e carrozze per andare alla stazione ferroviaria a prendere i clienti. “A parte questi piccoli cambiamenti, tutto è rimasto intatto. Siamo quello che siamo da trentasette anni.” E i clienti apprezzano, arrivando qui da tutto il mondo. In cucina, affiancano Giovanna il genero Mirko e il cuoco Andrea, mentre con Dialma in sala ci sono i due figli Luca e Sara.

Veneto

Verona (VR)

Dove

Greppia
Vicolo Samaritana, 3
37100 Verona (VR)
Tel. 045 8004577
E-mail. ristorantegreppia@ristorantegreppia.it
http://www.ristorantegreppia.it

Info pratiche

Coperti: 140 interni e 60 esterni.

Carte di credito: tutte.

Ferie: sempre aperto.

Chiuso: lunedì.

Costo Medio: 30/35 euro.