Ristoranti » Toscana » L'officina della carne - Solociccia

L'officina della carne - Solociccia

FacebookGoogle+PinterestTwitter

Si scopre la convivialità, imposta e ben accettata dallo stile dei locali, accolti da un oste-macellaio-poeta travolgente di simpatia e cultura.

“Sto mettendo a punto un concetto di macelleria con cucina, perché ritengo necessario dare valore e far evolvere l’arte del macellaio che rischia di essere ridotto al rango di banconiere” racconta Dario Cecchini. E questa è forse la principale novità della originale struttura che il poeta-macellaio, cantore di Dante in tempi non sospetti, intende introdurre nei suoi locali. Forse non ne avrebbe neppur bisogno ma, come sostiene lui, “si dedica sempre meno tempo alla conoscenza, si consuma tutto più rapidamente. Invece occorre tornare a capire cosa si mangia e ad apprezzare anche le materie prime meno conosciute. Nel caso della carne i tagli meno pregiati, ma non per questo meno buoni”. Dario Cecchini ospita, di fatto a casa propria, conterranei e turisti in pranzi e cene organizzati come un percorso culturale. Ci si arriva lentamente a Panzano in Chianti perché il paesaggio cattura e impone un ritmo slow e, una volta arrivati, basta chiedere e tutti sanno indicarti il luogo del Cecchini. Si passa dalla macelleria, dove non manca mai un piccolo assaggio di benvenuto, poi si sale al piano superiore e si varca la soglia dell’Officina della carne, con l’eccellente bistecca alla Fiorentina, la costata, la panzanese, il Chianti crudo e altre meraviglie accompagnate da pinzimonio, fagioli, patate e burro del Chianti, torta all’olio, grappa Cecchini, cordiale dell’Esercito Militare di Firenze e caffè (solo moka). Ma lo spazio si divide e si moltiplica: Solociccia propone una versione più soft, mentre Dario + nobilita con due menù il fast food: “il concetto in sé non è sbagliato, quasi sempre non c’è il tempo per stare troppo a tavola; usare quel poco tempo per trangugiare schifezze, questo è l’errore! Un bel medaglione di 250 gr di carne scelta non è meglio?” scherza, ma mica poi tanto, Dario che, insieme ad un macellaio di vecchia tradizione della Catalogna e a Giovanni Manetti di Panzano, alleva tutti gli animali che giungeranno in bottega. Non può mancare il vino su queste tavole conviviali. Dario propone quello di sua produzione ma altrettanto è ben felice di aprire una bottiglia delle tante del territorio, anche se ve lo portate voi.

Toscana

Panzano (FI)

Dove

L'officina della carne - Solociccia
Via XX Luglio, 11
50022 Panzano (FI)
Tel. 055 852020
E-mail. macelleriacecchini@tin.it
http://www.dariocecchini.com

La proposta di questo ristorante
Info pratiche

Coperti: variabili, anche esterni.

Carte di credito: tutte.

Ferie: mai.

Chiuso: 25 dicembre.

Costo Medio: 30 euro.