Ristoranti » Molise » Osteria dentro le Mura

Osteria dentro le Mura

FacebookGoogle+PinterestTwitter

Dalle esperienze emiliano-romagnole a Termoli per dare voce ad una cucina mediterranea che qui trova una bella espressione.

L’Osteria nella sua formula attuale nasce nei pensieri di Antonio Terzano nel 1999, con l’acquisizione del locale dopo un’esperienza da autodidatta in alcuni ristoranti emiliani. Fino ad allora era una paninoteca con birreria piuttosto frequentata del centro storico, in una delle viuzze del borgo antico affacciato sul porto. Di lì a poco, accanto ai panini, cominciò a preparare e a servire qualche piatto caldo, sempre più gradito da giovani e meno giovani habitué. Il salto definitivo Antonio lo compie nel 2003 dopo aver preso in sposa Lina, anche lei appassionata di vini e di gastronomia, con la scelta di puntare sulla cucina marinara tipica termolese. Dopo aver vinto qualche iniziale resistenza la minuscola Osteria con cucina a vista e una manciata di tavoli, ha cominciato a rappresentare uno degli indirizzi più affidabili della zona nella quale Antonio e Lina esprimono una filosofia che parte dal rapporto con i piccoli pescatori locali e con i contadini dell’entroterra, passa per lo scambio di esperienze con altri cuochi marinari italiani e finisce con il recupero di antiche ricette. Come U’ pappon’, una sorta di zuppa che i pescatori preparavano in barca composto da pane raffermo, polpo, razza, seppie e cicale e pomodori; come la colazione del pescatore, un altro spuntino a base di pane abbrustolito con sogliola bollita, aglio e prezzemolo; e come Zena Zuena, l’omaggio a Genova realizzato con alici fritte accompagnate da una crema di patate al basilico. Ci sono anche la minestra di cicale di mare e cicoria, lo sgombro con i peperoni arrosto, l’insalata di polpo e patata turchesa o la polenta con ragù leggero di mazzancolle. Fantasia nel crostino con calamaretti e liquirizia, negli spaghetti alla carbonara e palamita, e nelle seppie ripiene di pecorino, mentre si torna sul classico con i rombi in guazzetto, con la frittura di piccoli pesci e calamari e con la zuppa di pesce. Ai dolci comincia a pensare la piccola Anna, che ad appena sette anni ha fatto la sua torta friabile insieme a papà a base di amaretti e cioccolato, ma dicono che vada matta anche per il tiramisù e per la torta caprese.

I ristoranti di questa regione

Molise

Termoli (CB)

Dove

Osteria dentro le Mura
Via S. Marinucci, 36
86039 Termoli (CB)
Tel. 0875 705951
E-mail. ninopicanza@gmail.com

Info pratiche

Coperti: 20 interni e 25 esterni.

Carte di credito: le principali.

Ferie: variabili.

Chiuso: mercoledì in inverno e domenica in estate.

Costo Medio: 35 euro.