Ristoranti » Marche » Ristorante Da Rolando

Ristorante Da Rolando

FacebookGoogle+PinterestTwitter

La cucina dialettale è un termine che, da solo, indica esattamente quello che si può trovare varcando la soglia del ristorante. Un esempio di trasparenza!

Sono molte le attrazioni che, da oltre vent’anni, fanno di questa trattoria un luogo particolare e, per molti versi, unico nel panorama della ristorazione marchigiana. Una grande insegna con la scritta “cucina dialettale”campeggia sopra la porta d'ingresso e, da sola, spiega una parte del fascino di questo ristorante che, da molti anni, si è assunto il compito di ricercare, conservare e riproporre la tradizione gastronomica dell’entroterra pesarese e, in particolare, delle colline tra Fano e Senigallia. I cinquanta coperti, nella bella stagione, si trasferiscono dalle istoriate due sale interne sotto un fresco pergolato. Il pranzo o la cena prendono avvio da una serie di antipasti, con salumi regionali e crescia, per poi seguire con semplici ma gustose paste fatte a mano, secondi piatti di tradizione e terminare con una gamma interminabile di liquori e distillati. Niente di azzardato, tutto tranquillo, fatto come si ricorda che lo facevano i vecchi di qui, in campagna. Ma il secondo richiamo per fermarsi da Rolando è la profonda e fervida passione del suo titolare, Rolando Ramoscelli appunto, che lo lega, con rara competenza, alla cucina marchigiana, alla sua storia e ai suoi prodotti, temi su cui ha pubblicato ormai quasi una ventina di libri. Una passione che Rolando in sala, e sua moglie Pamina in cucina, sanno trasformare in una serie contenuta ma suggestiva di proposte che, insieme alla stagionalità, rispettano con rigore le tradizioni agricole di una terra che nel cortile e nell’orto, nel sottobosco e nel campo, ha saputo trovare, da sempre, i suoi ingredienti migliori. Imperdibili, in stagione, i vari primi con tartufo o scorzone, con finferli o porcini. Altrimenti, da non perdere, il ‘ciavarro’ (minestra di ceci e farro di fine inverno) considerato il piatto più antico delle Marche. Ottimi gli arrosti ispirati ad antiche ricette del Montefeltro. Vasta e interessante la proposta di formaggi e salumi, tra cui un ottimo ciauscolo, pecorini di fossa e un ‘formaggio del boia’, stagionato nel tufo, così chiamato perché anticamente veniva regalato al boia per entrare nelle sue grazie.

Marche

San Costanzo (PU)

Dove

Ristorante Da Rolando
Corso Matteotti, 123
61039 San Costanzo (PU)
Tel. 0721 950990
Cell. 347. 6362968
E-mail. info@darolando.it
http://www.darolando.it

Info pratiche

Coperti: 50 interni e 30 esterni.

Carte di credito: tutte.

Ferie: mai.

Chiuso: mercoledì.

Costo Medio: 35 euro.