Ristoranti » Friuli-Venezia Giulia » Lokanda Devetak

Lokanda Devetak

FacebookGoogle+PinterestTwitter

Ospitalità esplicita, cucina mitteleuropea genuina, servizio superiore, tredicimila bottiglie di vino: la Premiata Trattoria friulana porta “il mondo pulito in tavola”.

Augustin Devetak è l’unico uomo in una famiglia di signore: madri, mogli e figlie che si tramandano i segreti della cucina mitteleuropea, in cui le tradizioni italiane si fondono con quelle slovene e austriache. Ci troviamo a San Michele del Carso, località tristemente nota nelle cronache della Prima Guerra Mondiale ma anche territorio di confini che si abbattono a tavola dal lontano 1870, cioè da quando la famiglia Devetak gestisce questa trattoria-gostilna: oggi, alla quinta generazione, è il luogo prediletto da turisti tedeschi e austriaci e da appassionati gourmet di ogni nazionalità che arrivano qui per mangiare e bere bene, fermandosi almeno un paio di notti per respirare a fondo l’accoglienza genuina che fa davvero la differenza. Oltre la trattoria, organizzata in tre sale intime e dal sapore rustico, i Devetak gestiscono anche una locanda con otto camere il stile carsico, ricavata dalla veccia stalla, e un’osteria, affidata alla figlia di Augustin, Tjasa, per un pasto più semplice. La cucina della trattoria è nelle mani della moglie Gabriella e della figlia Tatjana, mentre in sala con Augustin ci sono la sorella Nerina e l’altra figlia, Sara, la quale gestisce anche l’azienda agricola di famiglia da cui provengono tutta la frutta, la verdura, i legumi e il miele. “Prendiamo qualcosa di nostro e lo diamo all’ospite, facciamo il possibile per essere aperti e offrire un’ospitalità vera, esplicita. Possiamo farlo perché siamo una famiglia unita” ci spiega Augustin. E poi, anzi, insieme, c’è tanta dedizione e tanta ricerca per dare il massimo della genuinità sulla tavola, con la predilezione di prodotti locali e sempre di stagione: citiamo tra le proposte gli gnocchi di pasta lievitata saltati in padella con bitto e finocchietto selvatico e lo spezzatino di coniglio e scaglie di Tabor. La cantina è un vero museo scavato nella pietra carsica ideato dal papà di Augustin, un paradiso per gli enoturisti che ospita 1500 referenze di vini al 60% friulani, oltre che piemontesi, toscani, veneti, sloveni e francesi, e oltre 500 etichette di distillati.

I ristoranti di questa provincia

Friuli-Venezia Giulia

Savogna d'Isonzo (GO)

Dove

Lokanda Devetak
Loc. San Michele in Carso
34070 Savogna d'Isonzo (GO)
Tel. 0481- 882488
Cell. 331-9846067
E-mail. info@devetak.com
http://www.devetak.com

Info pratiche

Coperti: 70 interni e 20 esterni.

Carte di credito: tutte.

Ferie: variabili.

Chiuso: lunedì e martedì tutto il giorno, mercoledì e giovedì a pranzo.

Costo Medio: 40 euro.