Ristoranti » Friuli-Venezia Giulia » Antica Trattoria Le Barrettine

Antica Trattoria Le Barrettine

FacebookGoogle+PinterestTwitter

Grande attenzione al cliente, pesce crudo eccellente, presentazioni raffinate. Trieste vi entrerà sotto la pelle.

“Trieste ha una scontrosa grazia. Se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore; come un amore con gelosia”. Trieste appariva così agli occhi di Umberto Saba. Probabilmente aveva ragione: provate ad andarci un giorno qualunque, immergetevi nei suoi viali, tra palazzi trasudanti di storia, visitate suoi numerosi musei, passeggiate in Piazza Unita d’Italia, resistete alla bora, ammirate in silenzio il suono e l’odore del mare, che non sembra neanche l’Adriatico, visto da qui, sembra l’oceano, ruvido, immerso, perfetto. Parlate con la gente, entrate in una libreria e comprate le poesie di Saba, o un romanzo di Italo Svevo, sedetevi su una panchina e provate a osservarla da lì, Trieste, attraverso le pagine di chi ce l’aveva incollata sotto la pelle. Poi alzatevi e andate a pranzo, in Via del Bastione al 3, una traversa di Via Felice Venezia, una delle lunghe strade che conducono al mare. Entrate all’Antica Trattoria Le Barrettine e chiedete a Massimiliano Cortese o a sua moglie Carlotta Paolini di “fare loro”. E poi rilassatevi. Lui, un passato da barman professionista, potrebbe cominciare servendovi con un cocktail come solo lui sa fare, spiegandovi che “non li chiedono in molti, ma è sempre un piacere improvvisare”. Lei, forte degli anni di esperienza a New York e in Spagna, potrebbe capire dai vostri occhi che apprezzerete senza dubbio le presentazioni raffinate dei piatti che vi porterà, curati con un gusto estetico internazionale, dove cromatismo, forme e consistenze giocano alla pari con i sapori, puliti, ruvidi, immensi, perfetti. Potrebbe arrivarvi in tavola un piatto di crudo di mare, la specialità della casa, con il pescato del giorno comprato al mercato del pesce della città: ostriche, scampi, tartufi di mare, tonno in tartare, scaloppato o marinato. Da bere forse vi sarà proposta un’etichetta del Collio, o, in linea con i proprietari, qualche referenza francese, neozelandese o argentina, oppure un vino biodinamico, per farvi provare un’emozione sensoriale diversa. Dite sì a tutto, non ve ne pentirete. Poi aprite il libro e ricominciate da capo.

Friuli-Venezia Giulia

Trieste (TS)

Dove

Antica Trattoria Le Barrettine
via del Bastione 3
34121 Trieste (TS)
Cell. 328 9232751
E-mail. barettine@libero.it
http://www.lebarettine.com

Info pratiche

Coperti: 50

Carte di credito: tutte.

Ferie: quindici giorni in luglio e in gennaio.

Chiuso: domenica.

Costo Medio: 45 euro.