Ricette » Nome ricetta

Prebugiun di Ne

Ricetta di Trattoria La Brinca

Ingredienti

Ingredienti: per 4 persone
4 patate Quarantina Bianca Genovese
un ciuffo di cavolo nero
uno spicchio d’ aglio
olio extra vergine di oliva del Levante Ligure
sale grosso quanto basta
cipolla Rossa di Zerli per la guarnizione
In Primavera si aggiungono erbette selvatiche, circa 2 hg.

Preparazione

Sbucciare le patate o, nel caso di Quarantina, con la buccia, metterle a bollire in acqua fredda.
Quando le patate sono sbollentate, a parte, bollire i cavoli (e le erbette selvatiche in Primavera) che precedentemente sono stati tagliati a striscioline.
Nel mortaio pestare l’aglio con il sale grosso.
Quando le patate e i cavoli hanno raggiunto la bollitura, sgocciolare le patate e passarle nello schiacciapatate a fori larghi.
I cavoli bolliti (e le erbette in Primavera) verranno insaporiti e amalgamati con un cucchiaio con l’aglio pestato.
Le patate schiacciate messe in un tegame verranno amalgamate a mano con i cavoli. Per raggiungere un amalgama cremoso, aggiungere all’impasto olio extra vergine a volontà.
Servire caldo nel piatto di portata, aggiungendo sopra ancora olio e guarnendo con cipolla cruda o cipollotti freschi.